Il 9 agosto visita alla Certosa con i grandi poeti

L'evento ci riporterà indietro nel tempo, per scoprire misteri e curiosità storiche.

Ricordiamo che proprio il 9 agosto del 1918, D’Annunzio si trovava su un aereo e sorvolava i cieli di Vienna sganciando volantini raffiguranti la bandiera italiana, una chiara dichiarazione del proprio patriottismo e dei propri ideali per i quali si è sempre battuto. 

Già nel 1901 D’Annunzio si incontrò a Bologna col poeta diventato simbolo della città, Giosuè Carducci, sepolto proprio in Certosa e altro uomo forte, risoluto, deciso, che ha sempre voluto prender parte alla vita politica del paese, un uomo che ha sempre conciliato la vita letteraria con quella politica.

La serata sarà l’occasione ideale per conoscere questi due grandi personaggi sotto una diversa ottica, non solo poeti, scrittori ma anche sostenitori della patria, due uomini che non hanno avuto paura di dire ciò che pensavano e che anzi, hanno contribuito a rendere grande il paese con le loro azioni e le loro opere.

Una visita che sarà curata da Monica Fiumi, la guida ufficiale dell'"esplorazione" (della durata di un’ora e mezza circa) alla realizzazione della quale ha contribuito il Comando Forze Armate dell’Esercito.

Valentina Trebbi

Per maggiori informazioni:

Cosa: “Silenzio: D’Annunzio, Carducci, la guerra e il liberty” - Visita serale alla Certosa

Dove: Chiostro di San Girolamo, Cimitero Monumentale della Certosa in Via della Certosa, 18 (BO)

Quando: giovedì 9 agosto 2018, ore 21:00

Costo: ingresso euro 12,00

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel.051/6150882

Fonte: Gaia Eventi


Articolo correlato su BNB: All'ombra de' cipressi e dentro l'urne

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×