Laboratorio Staveco apre la sua Bottega Mobile

Dal territorio
Tipografia

Martedì 24 alle ore 12:00, presso la Velostazione Dynamo di Bologna.

La presentazione alla stampa della “Bottega Mobile” sarà a cura di Sebastiano Curci, Presidente dell'Associazione di promozione sociale Laboratorio Staveco. Una Cargo Bike nata in collaborazione con il Quartiere Santo Stefano e grazie all'iniziativa di Leila "la Biblioteca degli oggetti" e altre associazioni cittadine, e di cui Laboratorio Staveco ha progettato e realizzato i contenitori.

Laboratorio Staveco nasce per promuovere un particolare concetto di rigenerazione urbana, gli spazi e i luoghi possono rivivere anche attraverso la condivisione e la trasmissione dei “saperi artigianali”. L'Artigianato rappresenta un patrimonio cittadino di prim'ordine non soltanto dal punto di vista economico ma anche culturale e sociale.

Cargo Mobile Per Contenere I Giochi

Foto: un prototipo di Cargo Mobile 

Dopo l'esperienza di Empirico, durante il Winter Village, porteremo gli artigiani a bordo di una bicicletta attrezzata, con un cassone che diventa banco di lavoro, e grazie alla quale raggiungeranno luoghi e spazi della città che hanno bisogno di essere vissuti in maniera diversa e costruttiva.

In particolare, l’Associazione gestirà la Cargo per valorizzare l'Artigianato a Bologna, una volta al mese fino ad ottobre, a partire da sabato 28 aprile presso i Giardini Lunetta Gamberini.

Sebastiano Curci


Articolo correlato su BNB: 
Arriva la Cargo Bike per le strade di Bologna

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×