Confcooperative incontra il Papa

Cooperative
Tipografia

Sabato 16 marzo in Vaticano saranno presenti 900 cooperatori dell’Emilia-Romagna.

In occasione del centenario di Confcooperative, fondata il 14 maggio 1919 sotto il nome di “Confederazione Cooperativa Italiana”, sono partiti dall’Emilia-Romagna ben 900 cooperatori che durante questa giornata saranno ricevuti da Papa Francesco.

All'incontro sarà presente anche una delegazione di Vescovi appartenenti alla Conferenza Episcopale Italiana della Regione. A rappresentare le 1.600 cooperative e i 230mila soci, ci saranno il Presidente nazionale Maurizio Gardini, il Presidente regionale Francesco Milza e i presidenti delle 8 Unioni territoriali che verranno ricevuti dal Pontefice nell'Aula Paolo VI.

Vaticano

Foto: Basilica di San Pietro in Vaticano (Roma)

Papa Francesco, figura carismatica e vicina alla gente comune, ascolterà le varie storie dei cooperatori che spiegheranno come abbiano trovato nell'impresa cooperativa un mezzo solidale, utile a creare lavoro quando la situazione è critica e che ridà dignità alle persone, alle famiglie.

Quest’occasione incredibile si ripete ora dopo 4 anni dalla prima udienza in Vaticano ed è un evento organizzato proprio per festeggiare i 100 anni dell’Organizzazione Confcooperative. In quella circostanza le parole del Papa furono rivolte all'emergenza lavoro, dei giovani e della giustizia sociale ma anche sulla diffusione delle false cooperative.

La celebrazione dei 100 anni sarà l’occasione giusta per parlare dei progressi che si sono fatti, di come le cooperative siano cresciute e abbiano aiutato tanta gente in difficoltà. Le parole che pronunciò in quella giornata del 2015 il Papa “In cooperativa uno più uno fa tre” hanno ispirato i cooperatori a migliorare e a far sì che il lavoro delle cooperative fosse sempre un passo avanti nell'aiutare la comunità.

Valentina Trebbi

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.