Festa della Musica al Cà Provvidone il 16 giugno

Perché il disagio psichico non sia solo uno stigma ma anche momento di divertimento.

Un gruppo di persone con difficoltà psichiche ha organizzato una festa all'insegna del puro svago nel tentativo di abbattere la barriera della ghettizzazione e dell’auto ghettizzazione e quella più spiacevole ancora dell’essere etichettati.

A 40 anni dall'emanazione della legge Basaglia, queste persone, hanno pensato di fare una festa perché tramite la musica si possano unire persone "sane" con altre dotate di abilità diverse o con disagio psichico e divertirsi tutte insieme.

La Festa della Musica, che si terrà il 16 giugno a Castel Maggiore, avrà inizio intorno alle 16:00 e proseguirà fino a tarda notte. Durante la serata si potrà fare karaoke e ballare al ritmo della musica disco dagli anni '70 ad oggi e dalle 19:15 ci sarà pizza a pagamento.

L’evento, patrocinato dal Comune di Castel Maggiore e col supporto di Galapagos Associazione Promozione Sociale, vedrà intorno alle 19:00 la presenza dell’Assessore Barbara Giannerini che spiegherà meglio l’intento e l’escursus della legge 180/78 meglio conosciuta come legge Basaglia.

Giusy Carella

Per maggiori informazioni:

Cosa: Festa della Musica

Dove: Cà Provvidone in Via Sammarina, 36 Loc. Sabbiuno – Castel Maggiore (BO)

Quando: sabato 16 giugno 2018, a partire dalle ore 16:00

Costo: ingresso gratuito

Per info: tel. 339/2412324 – 335/1795898

Condividi

FacebookTwitter
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS
×
Iscrizione alla newsletter
Iscriviti tramite il nostro servizio di abbonamento gratuito di posta elettronica per ricevere le notifiche quando sono disponibili nuovi articoli.
×